default-logo

Ogni moto necessita di una lunga serie di interventi per essere tenuta sempre al massimo della propria efficienza. Tra questi, bisogna menzionare la sostituzione e il conseguente montaggio delle gomme. Si tratta di un intervento estremamente delicato, che non può essere eseguito da tutti: è infatti necessario affidarsi ad una persona qualificata, che sappia gestire il problema avvalendosi di strumenti professionali.

Innanzitutto, durante il montaggio delle ruote la moto deve essere sollevata dal suolo grazie al supporto di un cavalletto o di un ponte, garantendo una maggiore comodità durante le operazioni. La parte anteriore del motoveicolo viene alzata mediante una leva sulla forcella, mentre quella posteriore sul forcellone. È fondamentale che il mezzo risulti sempre in perfetto equilibrio durante questo processo. Per questo motivo è necessario smontare prima le ruote e poi gli pneumatici. Per quanto riguarda la gomma anteriore, bisogna invece rimuovere le pinze dei freni e poi la ruota vera e propria, senza toccare alcun cavo. In seguito, il procedimento deve essere ripetuto con quella posteriore.

Alla fine, si deve smontare la valvola con un apparecchio apposito che riesca a far sgonfiare totalmente la gomma. Se la valvola non risulta in condizioni consone, non si può fare altro che toglierla e sostituirla con un'altra simile. A questo punto, può iniziare l'operazione di montaggio delle gomme della moto. È necessario attenersi fedelmente alle misure del libretto, con una conseguente spennellata sul tallone con l'aiuto del sapone.

La gomma viene montata nella giusta direzione e condotta nel canale del cerchio. Si conduce lo pneumatico nella giusta pressione e si inizia a riequilibrare i parametri del cerchio per evitare vibrazioni non consone. Quest'ultima operazione si effettua attraverso l'asportazione o l'applicazione di un determinato materiale, con l'ausilio di appositi macchinari o a mano. Bisogna sempre prestare attenzione all'applicazione del peso e al posizionamento delle gomme.

Quest'ultimo si esegue con la sistemazione del pattino inerente della pinza del freno, la catena sulla corona e il perno all'interno della ruota. Si inseriscono i bulloni, si verifica l'efficienza dei freni e si esegue la pressione per concludere l’operazione. Si tratta chiaramente di un processo impegnativo e difficoltoso, che rende essenziale l’aiuto di un team esperto e qualificato. E Borgogomme, società che opera a Fidenza da oltre un trentennio, si conferma come un vero esperto del settore.

Il nostro sito usa cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci consentono in alcun modo di identificarti direttamente. Clicca su Accetto per chiudere questa informativa e proseguire la navigazione, oppure approfondisci cliccando Maggiori informazioni e leggi come rifiutare tutti o ad alcuni cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi